sabato 28 novembre 2009

ATOMI "VISIONARI" la casa nella valle del Vasto

La casa nella valle del Vasto è una foto-metafora della reale visione d'avanguardia alternativa di vita. Essa è infatti quasi invisibile, nella molteplice, odierna visione. L'uomo ha lasciato la sua antica strada, per percorrere un sentiero che porta ad un bivio: "svoltare verso la difficoltà profumata della madre terra, seguitando nel comodo, avvelenato termine".
Le antiche scritture e profezie, parlano chiaramente della stupida decisione all'autodistruzione di una parte dell'uomo, per sottovalutazione di queste. Sulla terra, come nel cielo, tutto e correlato, unito dallo stesso, sottile spago. Organismi di ricerca avanzata, nella segretezza delle potenze più industrializzate, hanno valutato l'impatto devastante della "rabbia riflessa" nelle menti dell'uomo. Le risultanti di queste ricerche, chiariscono inconfutabilmente, come la scelta verso la "linea dura", portano ad esplosioni a catena nelle sinapsi del pensiero umano, portandoci appunto all' autodistruzione per rabbia riflessa. Come un'esplosione atomica, i vari nuclei delle civiltà si "rifletterebbero" gli uni sugli altri, con chiare implicazioni. Solo quegli atomi "visionari", quelli che si allontaneranno , non riflettendo lo specchio dell'errore-orrore, svoltando verso il sentiero della possibbile continuità, ripiegando verso scelte di vita antiche e naturali come la terra stessa, avranno modo di proseguire il cammino nel pensiero libero della vita.

Questa è la dimostrazione di come la parola è un' infezione pericolosa.
L'uomo conosce già tutto, l'idea stessa di descriverlo, lo distrugge.
Sappiate ascoltare la verità individuale, nel silezio totale.
Avrete la vostra risposta.

danijel

10 commenti:

Sill Scaroni ha detto...

Testo meraviglioso che fa riflettere e entrare nell'universo al di là di ciò che è scritto perchè apre una finestra visionaria per vedere e sentire il mondo attraverso gli occhi dei sentimenti e la connessione che dobbiamo sempre avere con la terra.

Che pace che ispira questa foto. Valle del Vasto è il regno del riposo da ogni ansia anche la costruzione di sogni. Stupenda foto anche per i mille colori, le luci, le ombre.


*Voglio entrare in questo paesaggio, capire la metafora della vita piena fatta di "atomi visionari".
Un bacio.
Sill

http://www.youtube.com/watch?v=WCKqKXhrV0Q

danijel ha detto...

:) respira sorridendo con la parte interna della fronte, dove le figure del tuo immaginario scorrono e lasciale cadere come petali al vento dell'inevitabile , occhi chiusi, labbra chiuse e non serrate, gambe e braccia divaricate, stesa in terra su quel prato caldo, ogni parte del corpo abbandonata, la consapevolezza sarà la luce che ti guiderà nei suoni e nelle forme.

Grazie,
bel video:)

danijel ha detto...

un bacio.

➔ Sill Scaroni ha detto...

Dopo aver letto la tua scrittura, ho sentito una felicità intensa ed è entrato nella mia mente un mantra che chiama per la gioia e la forza sulle strade. Molto buono quando si inizia un progetto ...
Qui sta il mantra:

http://bonsfluidos.abril.com.br/livre/xtra/23/mantra4.html

Un abbraccio.

➔ Sill Scaroni ha detto...

* Fado fare adesso ...

➔ Sill Scaroni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
➔ Sill Scaroni ha detto...

È stato scritto male la direzione del mantra ma ora aspetto che sta corretta.
*

http://bonsfluidos.abril.com.br/livre/xtra/23/mantra4.html

➔ Sill Scaroni ha detto...

Tesoro, scusa ma questo blooger lascia problemi per io scrivere il link.
Alla fine di la url è cosi:

/mantra4.html


:))))

danijel ha detto...

:))) Tutto bene, ahahahahahah!

➔ Sill Scaroni ha detto...

...tutto bene ...siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ....hahahahhaha ...